Manifesto della Scuola Italiana di Agopuntura

La Scuola Italiana di Agopuntura (S.I.d.A.) nasce con l’obiettivo di mettere insieme le esperienze cuturali delle varie scuole di agopuntura e la lettura dei testi antichi della medicina cinese alla luce della interpretazione classica taoista di tradizione orale trasmessaci dal monaco prof. Jeffrey Yuan. Tutto ciò, seguito da una costante e minuziosa verifica clinica, ci ha invogliato a produrre schemi di trattamento facilmente riproducibili che, allontanandoci da protocolli immobili, lasciano integra la capacità di valutare l’atmosfera unica di ciascun paziente e, proprio perchè comprensibili, rendono reale la libertà del medico di interpretare coscientemente la possibilità di cura. 

Il modello proposto dalla S.I.d.A. parte da:

Medicina classica taoista con le scuole della terra e della ginecologia

Scuola francese di agopuntura dell’A.F.A.: Dr. Kespi. Dr. Andrès.

Medicina tradizionale cinese

Medicina tradizionale riferitaci dal Dr. N. Van Nghi

Rilettura dei testi antichi in particolare Ling Shu e So Wen.

La S.I.d.A. realizza la propria attività didattica attraverso gli incontri di fisiologia, patologia e clinica che si tengono nelle varie associazioni italiane. Qui  vengono spiegati i fondamenti interpretativi del modello della  scuola applicato alla pratica clinica. L’aspetto formativo degli incontri si sviluppa poi con la discussione di casi clinici esposti  in questo blog per un confronto di opinioni e di chiarimenti aperto a tutti.

Il respiro culturale tra gli autori e i partecipanti alla discussione, crea uno scambio in continuo movimento che permette di far fluire le informazioni come accadeva tra l’imperatore Giallo e il medico Qi Bo.  

E’ questo respiro che anima e dà  vita alla scuola.

 Dr. Dante De Berardinis

Manifesto della Scuola Italiana di Agopunturaultima modifica: 2008-02-11T17:35:00+01:00da drdante
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento